Locale / Globale

relazioni politiche, dal quartiere al mondo

In una parola / L’onore perduto a sinistra e la coppia Giorgia con Guido

di Alberto Leiss
In una parola / L’onore perduto a sinistra e la coppia  Giorgia con Guido

Pubblicato sul manifesto il 9 agosto 2022 – Mentre “grandi” del mondo giocano alla guerra – purtroppo vera, con migliaia di morti tra soldati e civili, con missili e bombe su scuole e ospedali (usati anche come basi militari) e persino intorno a una centrale nucleare “civile” – i nostri piccoli leader invocano e...

Continua »

L’indipendenza simbolica e il correttore del Senato

di Letizia Paolozzi
L’indipendenza simbolica e il correttore del Senato

Non risponde al vero ciò che nei documenti ufficiali del Senato della Repubblica italiana viene connotato con il maschile: I senatori, dal momento che in questo stesso Senato circolano pure le senatrici. Ma tant’è. La lingua registrava il fatto che di ministre, sindache, consigliere non se ne vedessero all’orizzonte di quei mestieri tradizionalmente appannaggio...

Continua »

“Il Pos? Oggi è spento”. Politica e populismi

di Letizia Paolozzi
“Il Pos? Oggi è spento”. Politica e populismi

Non bisogna parlare male dei tassisti. Molti sono bravi e seri. Però. Avete mai sperimentato quel “Preferirei i soldi, è già la quarta corsa che vengo pagato con il bancomat; il mio Pos oggi fa i capricci; deve chiedere al momento della partenza se può pagare con la Carta; non ho il Pos e...

Continua »

Minacce, cautele e toni acuti: le parole della crisi

di Letizia Paolozzi
Minacce, cautele e toni acuti: le parole della crisi

Non sarebbe la prima volta che in Italia la legislatura termini anzitempo ma mai come adesso, a due giorni dall’intervento di Mario Draghi alle Camere con la possibilità che si vada a votare anticipatamente, la cosa provoca minacce di sfracelli e acutissimi toni di riprovazione. Forse non è il momento più adatto per il...

Continua »

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD