Locale / Globale

relazioni politiche, dal quartiere al mondo

Memoria di operaie e femministe. Potenti e reali

di Letizia Paolozzi
Memoria di operaie e femministe. Potenti e reali

In tutto questo ricordare l’anno, il 1969, che vide l’esplosione della soggettività operaia, quando gli “apache” della Fiat invasero piazza del Popolo e le lotte si allungarono al decennio successivo con lo Statuto dei lavoratori, il divorzio, l’aborto, la legge che riconosceva l’obiezione di coscienza – altro che leggere tutto come gli “anni di...

Continua »

In una parola / Ascolto, Piacere (e Plusgodere)

di Alberto Leiss
In una parola / Ascolto, Piacere (e Plusgodere)

Pubblicato sul manifesto il 17 dicembre 2019 – Una serata a casa di amiche e amici amanti della musica, con due veri musicisti che suonano come “aperitivo” la splendida sonata di Brahms per pianoforte e clarinetto (n.1 opera 120) – e la eseguono con grande passione, perizia espressiva e ritmo serrato – mi suggerisce...

Continua »

In una parola / Un grumo pericoloso di pensieri

di Alberto Leiss
In una parola / Un grumo pericoloso di pensieri

Pubblicato sul manifesto il 10 dicembre 2019 – Una settimana fa Antonio Polito, editorialista del Corriere della sera, ha pubblicato in prima pagina un commento intitolato Come nasce la violenza degli uomini sulle donne, che conteneva affermazioni importanti. Colpito dal racconto di episodi di violenza subita da parte della ex compagna di Thomas Piketty,...

Continua »

In una parola / In piazza anche i maschi non machisti?

di Alberto Leiss
In una parola / In piazza anche i maschi non machisti?

Pubblicato sul manifesto il 3 dicembre 2019 – Cortei femministi, con ragazze e ragazzi, indetti da Non Una di Meno contro le prevaricazioni patriarcali (e capitaliste), manifestazioni ambientaliste, seguendo Greta, con contestazioni agli eccessi consumistici, piazze sempre più stipate di “sardine”, che contestano in allegria e senza insulti il lessico di Salvini, e poi...

Continua »

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD