Locale / Globale

relazioni politiche, dal quartiere al mondo

No al taglio: non cura il Parlamento né la politica

di Letizia Paolozzi
No al taglio: non cura il Parlamento né la politica

Sarebbe utile, per chi ha un’idea di come voterà al referendum sul taglio (345) dei parlamentari, non arrestarsi ai ragionamenti noti. Vorrei provarci, anche se, evidentemente, molti dei discorsi ascoltati mi sono d’aiuto. So ad esempio che questa riforma riduce la rappresentanza di interi territori; fa risparmiare in maniera irrisoria; non affronta ma approfondisce...

Continua »

Non dirmi come farlo

di Monica Luongo

Il governo ci vuole uniti e innamorati, purché allineati.  Era marzo, a parlare solo la paura: stare a casa, non toccarsi, incrociare le solitudini. Ad aprile già tra noi si fantasticava: vedrai cosa farò quando uscirò di qui. Sì ma con chi? Il governo tutto sommato ci voleva congiunti, salvo intese. E poi siamo...

Continua »

In una parola / Stato di eccezione o di confusione?

di Alberto Leiss
In una parola / Stato di eccezione o di confusione?

Pubblicato sul manifesto il 4 agosto 2020 – Amici in vacanza in Campania mi dicono che a Capri, contro le trasgressioni alle regole anti-coronavirus, sono intervenuti persino i cani poliziotto nelle aree delle varie tumultuose movide. In rete trovo conferma della notizia, solo che le operazioni – condotte dai Carabinieri in effetti con un...

Continua »

In una parola / Ma quando cambia il paradigma?

di Alberto Leiss
In una parola / Ma quando cambia il paradigma?

Pubblicato sul manifesto il 21 luglio 2020 – Dunque mentre scrivo non si sa ancora bene se si giungerà a un accordo decente tra gli stati dell’Unione Europea sui fondi per reagire alla nuova crisi economica – più grave della non pienamente risolta recessione aperta nel 2008 – causata dalla pandemia. Mi iscrivo, azzardando,...

Continua »

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD