Locale / Globale

relazioni politiche, dal quartiere al mondo

Quatt’ ‘e maggio

di Olimpia Bineschi

Quatt’ e’ maggio, quattro di maggio: a Napoli siamo soliti dire così quando vediamo intorno a noi una gran confusione, un’amica che per il week end prepara un baule di abiti, una casa in occasionale o perpetuo disordine. Un detto che rimanda a tradizione antica: Camillo Albanese, in Storie della città di Napoli (Newton...

Continua »

Il virus imprevisto, e la fine di un mondo

di Elettra Deiana
Il virus imprevisto, e la fine di un mondo

All’inizio sembrava una cosa da poco, su cui scherzare, sparare il solito carico di razzismo italico, soprattutto, stavolta, contro i Cinesi che per primi ne erano stati infettati. Alla tv avevamo visto la città di Wuhan, della provincia dell’Hubei dove Covit19 si era manifestato con notevole violenza,ed era una città incredibilmente deserta in tutte...

Continua »

Dalla Francia appello dei “vecchi” in rivolta

Dalla Francia appello dei “vecchi” in rivolta

Pubblichiamo il Manifesto delle/dei 121 «vecchie e vecchi» riluttanti/e. 17 aprile 2020 – APPELLO pubblicato sul giornale on line francese Mediapart. Invitate da Sonia Combe, Régine Robin e Dominique Vidal, 121 persone di età superiore ai 60 anni hanno firmato il seguente Manifesto, nel quale si dichiarano «refrattarie» ad una proroga del confinamento discriminatorio...

Continua »

In una parola / La religione incrollabile del capitale

di Alberto Leiss
In una parola / La religione incrollabile del capitale

Pubblicato sul manifesto il 14 aprile 2020 – “Una crisi è un periodo, una flessione più o meno duratura, facente però parte della inarrestabile crescita continua di lungo termine che, ripeto, segue la vicenda umana, sempre in progresso”. È l’ultima frase di un testo che nella domenica di Pasqua campeggiava a tutta pagina nel...

Continua »

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD