E se il burkini aiutasse l’integrazione?

di Letizia Paolozzi
20 agosto 2016
E se il burkini aiutasse l’integrazione?

Non ho certezze sul burkini (unione dei termini burka e bikini), costume da bagno disegnato da una stilista australiana per donne musulmane. In Francia, alcuni sindaci (a Cannes, a Pas-de-Calais, in Corsica) l’hanno vietato (multe di trenta euro) come “abbigliamento di manifesta natura religiosa” indossato nello spazio pubblico. Non a scuola; non in un...

Continua »

Microcritiche / Un astronauta sul tetto di casa

di Ghisi Grütter
20 agosto 2016
Microcritiche / Un astronauta sul tetto di casa

IL CONDOMINIO DEI CUORI INFRANTI – Film di Samuel Benchetrit.Con Isabelle Hupert, Valeria Bruni Tedeschi, Gustave Kervern, Tassadit Mand, Michael Pitt ,Jules Benchetrit del 2015. Musiche di Raphaël. L’habitat del film – Hasphalte in originale – è la periferia industriale della città di Colmar, una cittadina alsaziana al confine con la Germania, in particolare,...

Continua »

In una parola / Religione

di Alberto Leiss
20 agosto 2016
In una parola / Religione

Pubblicato sul manifesto il 2 agosto 2016 – Accingendomi a un periodo di vacanza, anche dall’impegno di questa rubrica, avrei voluto congedarmi in modo leggero, magari suggerendo la lettura di qualche libro ricco di ironia e di pensiero. Per esempio le cronache giornalistiche del giovane Billy Wilder ( Il principe di Galles va in...

Continua »

Mamme e potere

31 luglio 2016
hillary

di Monica Luongo Prendiamo tre “fatti” e mettiamoli insieme, forzando un po’ la mano se volete. Primo. Alla convention dei democratici americani sale sul palco la figlia di Hillary e Bill Clinton Chelsea. Si era già capito dai giorni precedenti che la strategia dei media experts della candidata puntano sul suo carattere e enfatizzano...

Continua »

Buone parole, nostre armi contro il terrore

di Letizia Paolozzi
28 luglio 2016
Buone parole, nostre armi contro il terrore

Nel Napoletano, una quindicenne viene ripresa durante il rapporto sessuale. Poi, ricattata, è obbligata a subire la violenza degli undici amici del suo ragazzo, figlio di boss. Nella chiesa di Saint-Etienne-du.Rouvray, periferia di Rouen, orribile uccisione del vecchio parroco durante la messa. Sono storie diverse, ma improntate alla violenza. Violenza compiuta da maschi, spesso...

Continua »

In una parola / Radicalizzarsi

di Alberto Leiss
28 luglio 2016
In una parola / Radicalizzarsi

Pubblicato sul manifesto il 26 luglio 2016 – Di fronte a tanta violenza, orrore e terrore, si esita a esprimere opinioni supposte razionali. Mi verrebbe però la voglia di proporre una piccola ( o grande, non so) battaglia linguistica, pacifica ma determinata, contro l’uso del termine radicalizzati per definire la condizione degli uomini che...

Continua »

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD