In una parola / Sottoscrivo appelli che non condivido

di Alberto Leiss
30 Maggio 2020
In una parola / Sottoscrivo appelli che non condivido

Pubblicato sul manifesto il 26 maggio 2020 – Chissà se avremo la perseveranza di riflettere ancora sulle conseguenze mentali, affettive e comportamentali della pandemia. Sperando di non esserci costretti da una recrudescenza del virus e nuove forme di reclusione forzata. Già la fine delle più severe restrizioni ci getta in uno stato confuso e...

Continua »

Poche ai vertici: affare solo di donne?

di Letizia Paolozzi
21 Maggio 2020
Poche ai vertici: affare solo di donne?

Appelli al premier Conte, tanti. Scritti da scienziate per “un equilibrio di genere negli organi di rappresentanza”; sedici senatrici per le quali, nella fase di ripartenza del paese, non possono e non devono “mancare lo sguardo, il pensiero e i saperi delle donne”. Quattrocento esponenti della società civile hanno osservato “non solo un mancato...

Continua »

In una parola / Uomini e donne tra cura e conflitto

di Alberto Leiss
21 Maggio 2020
In una parola / Uomini e donne tra cura e conflitto

Pubblicato sul manifesto il 19 maggio 2020 – “A meno che non si abdichi, a meno che non si bari, parcheggiando il proprio figlio davanti al televisore per ore intere, si è chiamati a scegliere uno dei due piatti della bilancia. Una specie di perversa roulette russa che ti illude di avere la possibilità...

Continua »

Microcritiche / Un bel giorno tra Joker e Taxi Driver

di Ghisi Grütter
21 Maggio 2020
Microcritiche / Un bel giorno tra Joker e Taxi Driver

In questo periodo di chiusura delle sale cinematografiche cerco di vedere in televisione – tra i vari abbonamenti a reti private – alcuni film recenti che mi sono sfuggiti. In alcuni casi, con le iniziative gratuite dette #iorestocasa, vengono proposti film di una certa qualità che di solito le TV generaliste non trattano. Ho...

Continua »

Salto della specie

14 Maggio 2020
Salto della specie

Pubblicato anche sul manifesto on line Vulnerabilità, relazione, interdipendenza, cura. Sono parole tratte dall’esperienza comune femminile, che il lessico politico e teorico femminista ha fatto proprie e elaborato per decenni. Parole che solo venti anni fa era avanguardistico e minoritario pronunciare e che oggi, nell’emergenza Coronavirus, sono diventate maggioritarie e di senso comune. Un...

Continua »

In una parola / Mancano gli “uomini di una volta”?

di Alberto Leiss
13 Maggio 2020
In una parola / Mancano gli “uomini di una volta”?

Pubblicato sul manifesto il 12 maggio 2020 – Naturalmente “nulla sarà come prima”, nel senso di qualcosa che vada un po’ meglio, può essere una pia illusione. Mi sembra altrettanto possibile che le cose vadano peggio. E non solo perché affronteremo una dura crisi economica, occupazionale ecc. Anzi, la stiamo già vivendo. I primi...

Continua »

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD