Sabato 20 a Grosseto “C’era una volta la Carta delle donne”

19 maggio 2017
Sabato 20 a Grosseto “C’era una volta la Carta delle donne”

SABATO 20 MAGGIO 2017, a GROSSETO, alle ORE 18.00, la LIBRERIA DELLE RAGAZZE, in VIA PERGOLESI 3A,presenta il libro a cura di Letizia Paolozzi e Alberto Leiss “C’era una volta la Carta delle donne. Il Pci, il femminismo, la crisi della politica”, edito da Biblink e sostenuto dalla Fondazione Iotti. Ne parla con gli...

Continua »

In una parola / Conversazione (un’arte da reimparare)

di Alberto Leiss
19 maggio 2017
In una parola / Conversazione (un’arte da reimparare)

Pubblicato sul manifesto il 16 maggio 2017 – Un fotografo inglese, Babycakes Romero, ha scattato una serie di immagini in cui persone vicine, a casa, al bar, sul bus, consultano i loro smartphone ignorandosi completamente. Il massimo della connessione comunicativa corrisponde al più rigoroso silenzio. E ha intitolato questa sua opera «Death of a...

Continua »

Microcritiche / Texas e musica, manca il film

di Ghisi Grütter
19 maggio 2017
Microcritiche / Texas e musica, manca il film

SONG TO SONG – Film di Terrence Malick. Con Ryan Gosling, Rooney Mara, Natalie Portman, Michael Fassbender, Cate Blanchett, Bérénice Marlohe, Val Kilmer, Holly Hunter, Florence Welch, Lykkie Li e con la partecipazione di Patty Smith e Iggy Pop come se stessi, del 2017.Fotografia di Emmanuel Lubecki. Montaggio di A.J. Edwards, Keith Fraase, Rehman...

Continua »

Pornografie/1: Corpi. Sguardi. Desideri

18 maggio 2017

Domani a Bologna, presso la libreria Modo Infoshop presenteremo il n.122 della rivista “Leggendaria”, il cui tema è dedicato ai nuovi scenari della pornografia. Pubblichiamo due articoli presenti in rivista: quello di Bia Sarasini sul sex working, e l’introduzione al tema. di Monica Luongo e Giorgia Serughetti “L’erotismo è di sinistra, la pornografia è di...

Continua »

Pornografie/2: Repressive o svergognate?

18 maggio 2017

l’articolo è pubblicato sul n. 122 della rivista Leggendaria “Corpi, sguardi, desideri”. di Bia Sarasini Libertarie o bacchettone? È il dilemma che perseguita le femministe, fin dall’origine. Repressive del sesso e dei suoi godimenti, perché odiatrici degli uomini e dei loro modi di praticarli, il sesso e il piacere? O talmente libere da essere...

Continua »

Soggetti imprevisti

14 maggio 2017

di Monica Luongo “Libere tutte” verrà presentato per la seconda volta a Roma il 18 maggio, da Tuba in via del Pigneto. Il soggetto imprevisto della modernità politica occidentale. E’ in questo modo che Cecilia D’Elia e Giorgia Serughetti definiscono le donne dell’oggi in “Libere tutte. Dall’aborto al velo, donne del nuovo millennio” (minimum...

Continua »

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD