In una parola / Autorità ( di Marco)

di Alberto Leiss
27 maggio 2016
In una parola / Autorità ( di Marco)

Pubblicato sul manifesto il 24 maggio 2016 – Marco Pannella era secondo Paolo Guzzanti, che lo conosceva bene, un ” Saturno che mangiava i suoi figli politici”, un uomo che – tra tante qualità geniali – sapeva essere “sempre più incattivito, vanitoso oltre la soglia del sopportabile e gelosissimo di chiunque potesse dargli ombra”....

Continua »

Microcritiche / Le virtù dimenticate ( in Cina)

di Ghisi Grütter
27 maggio 2016
Microcritiche / Le virtù dimenticate ( in Cina)

AL DI LÀ DELLE MONTAGNE – Film di Jia Zhang-ke. Fotografia Nelson Yu Lik-wai. Musiche Yoshihiro Hanno.Con Zhao Tao, Yi Zhang, Jing Dong Liang, Zijian Dong, Sylvia Chang – Al di là delle montagne è un film impegnativo e ambizioso che vuole fare riflettere sui cambiamenti sociali in Cina (ma non solo) nel presente...

Continua »

La Moglie non è Buona per il Marito

di Letizia Paolozzi
21 maggio 2016
La Moglie non è Buona per il Marito

Pubblicato su Alfabeta2 il 18 maggio – Il Pontefice è tornato in questi giorni a parlare di diaconato femminile. Una scossa alla Chiesa maschilista? Non saprei. Certo, ha allentato la sensazione incresciosa provocata dalla metafora di «un’Europa vecchia e sterile come una nonna». In fondo, anch’io ricopro il ruolo della progenitrice. Detto questo, delle...

Continua »

Microcritiche / Fuggire in coupè rosso

di Ghisi Grütter
21 maggio 2016
Microcritiche / Fuggire in coupè rosso

LA PAZZA GIOIA – Film di Paolo Virzì. Con Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti – “La pazza gioia” è un bel film. È raro vedere un film italiano contemporaneo che non sia inseribile in un filone neo-neorealista il cui scopo primario è disvelare la realtà e denunciare una situazione. Più in linea con...

Continua »

In una parola / Eccedente

di Alberto Leiss
21 maggio 2016
In una parola / Eccedente

Pubblicato sul manifesto il 17 maggio 2016 – Mentirei, prima di tutto a me stesso, se non provassi oggi a dire qualcosa della improvvisa scomparsa di un’amica. Questo pensiero infatti si mangia quasi tutti gli altri. Rosetta era e resta Stella, di nome e di fatto. Splendente e divorante. Lo faccio quindi cercando –...

Continua »

Di terra e cielo, la strada più lunga della politica

di Bia Sarasini
12 maggio 2016
Di terra e cielo, la strada più lunga della politica

Pubblicato Su Il Manifesto 12 maggio 2016 Lo diceva sempre, Rosetta Stella. Sono studiosa di teologia, ma non sono una teologa. Ora che se ne è andata all’improvviso, il 10 maggio, sono queste sue parole che mi tornano alla mente. Ora che il lutto pubblico richiede di tratteggiarne il ritratto, ne incontro subito l’arte...

Continua »

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD