Violenze familiari, violenze politiche, violenze istituzionali

di Letizia Paolozzi
29 Luglio 2019
Violenze familiari, violenze politiche, violenze istituzionali

In un comune della provincia di Reggio Emilia succede che tanti bambini – forse troppi? – siano allontanati dalle famiglie d’origine con affidamenti dubbi, sostenuti da motivazioni poco scientifiche. O perlomeno, discutibili. Peraltro, la separazione in tante situazioni – forse troppe? – spinge a dimostrare che ci sono stati “abusi sessuali”. La magistratura di...

Continua »

Il nostro corpo-mente fallico, prima emergenza politica

di Alberto Leiss
29 Luglio 2019
Il nostro corpo-mente fallico, prima emergenza politica

Questo articolo è stato pubblicato sul n.2 “Corpo” delle rivista Luoghi comuni, edita da Castelvecchi, con il titolo: Il corpo-mente fallico, emergenza politica. A proposito di tradizione patriarcale «se di questa il simbolo dei simboli è il fallo, dobbiamo porre l’istanza della distinzione tra pene e fallo. Se questo è da rifiutare, il pene...

Continua »

in una parola / La cavalcata dei “governatori” inesistenti

di Alberto Leiss
26 Luglio 2019
in una parola / La cavalcata dei “governatori” inesistenti

Pubblicato sul manifesto il 23 luglio 2019 con il titolo “Non chiamiamoli Governatori, e andiamo al sodo”- In Italia, come forse si dovrebbe sapere, non esistono “governatori” a capo delle Regioni, ma “presidenti” delle Giunte regionali. Eppure il termine è entrato così comunemente nell’uso – politico e mediatico – che persino una delle massime...

Continua »

Microcritiche / La realtà, la libertà, e l’immagine che resta

di Ghisi Grütter
26 Luglio 2019
Microcritiche / La realtà, la libertà, e l’immagine che resta

IL RITRATTO NEGATO – Film di Andrzej Wajda. Con Boguslaw Linda, Zofia Wichlacz, Krzysztof Pieczynski, Bronislawa Zamachowska, Aleksandra Justa, Polonia del 2016. Fotografia di Pawel Edelman, musica di Andrzej Panufnik- Il film “Afterimage”, titolo internazionale, narra gli ultimi quattro anni della vita del pittore polacco Wladyslaw Strzeminski, una figura storica che aveva conosciuto Chagall,...

Continua »

In una parola / La libertà che ci piace e quella che no

di Alberto Leiss
19 Luglio 2019
In una parola / La libertà che ci piace e quella che no

Pubblicato sul manifesto il 16 luglio 2019 – L’intervista di Putin al Financial Times ha fatto già molto discutere. Contiene cose rilevantissime – sullo scenario internazionale molte opinioni dell’intervistato mi sembrano anche ragionevoli – ma torno sul punto che “ha fatto notizia”, il giudizio sulla democrazia liberale. Putin dice che “l’idea liberale è diventata...

Continua »

Microcritiche / Il “balletto triadico” di Schlemmer, festa dell’occhio

di Ghisi Grütter
14 Luglio 2019
Microcritiche / Il “balletto triadico” di Schlemmer, festa dell’occhio

È passato un secolo esatto da quando nacque la Bauhaus, la scuola d’istruzione artistica che restò aperta solo per quattordici anni, lasciando un segno indelebile che definì un’epoca. È stata la più famosa scuola di design e un emblema del Movimento Moderno. Negli anni che restò aperta cambiò tre direttori (Walter Gropius, Hannes Meyer,...

Continua »

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD