Madri nell’isola del futuro

di Franca Chiaromonte
23 Marzo 2020
Madri nell’isola del futuro

Pubblichiamo questa recensione di Franca Chiaromonte apparsa anche sul sito della Fondazione Nilde Iotti. Ho letto il romanzo di Maria Rosa Cutrufelli “L’isola delle madri”. Il suo lavoro è bellissimo. Maria Rosa scrive libri. Sempre, tanti. Romanzi, pagine di viaggio, saggi, racconti. Impegnata nel movimento femminista, da sempre e con posizioni mai banali, ricordo...

Continua »

La fuga del cuoco e l’occhio del “segnalatore civico”

di Letizia Paolozzi
18 Marzo 2020
La fuga del cuoco e l’occhio del “segnalatore civico”

In un mese stiamo assistendo alla sperimentazione violenta di un rapporto mutato tra i corpi mentre diventa lentissima la microfisica dei gesti. La socialità è affidata al computer, al telefono. Si vive nell’astrazione. Il parroco della chiesa di Robbiano (Monza-Brianza), forse ispirandosi alla trasmissione tv “Propagandalive”, recita la messa davanti ai selfie e ai...

Continua »

In una parola / E del virus non parlo più

di Alberto Leiss
18 Marzo 2020
In una parola / E del virus non parlo più

Pubblicato sul manifesto il 17 marzo 2020 – “Sono più di 10 giorni che ho deciso di non parlare del coronavirus, in parte perché sono uno snob e non parlo di cose di cui parlano tutti. Non c’è italiano che non abbia detto la sua sul coronavirus. E poi perché, tutto sommato, c’è una...

Continua »

Il film del mio autoisolamento

di Ghisi Grütter
16 Marzo 2020
Il film del mio autoisolamento

In questi giorni di clausura sono stata sempre costretta a uscire per esigenze varie ogni giorno – per comprare medicine in farmacia, per fare la spesa, per accudire una sorella malata che non vive con me, per recuperare la sacca pesante della palestra prima che chiudesse, per portare dal veterinario la gatta che ha...

Continua »

Noi e il virus, tra guerra e libertà

di Letizia Paolozzi
11 Marzo 2020
Noi e il virus, tra guerra e libertà

Ogni giorno circolano richiami alla guerra. S’intende, una guerra simbolica, un’ondata di nostalgia da “Vogliamo i colonnelli” o magari, dopo un lungo periodo in cui era stata mandata in soffitta per minore interesse e partecipazione, compare un rinnovato amore per la guerra? Risuonano inviti ad abbandonare la debolezza (rivolti innanzitutto al premier Giuseppi) giacché...

Continua »

In una parola / Cura e violenza al tempo del coronavirus

di Alberto Leiss
11 Marzo 2020
In una parola / Cura e violenza al tempo del coronavirus

Pubblicato sul manifesto il 10 marzo 2020 – Per misurare lo scorrere dei secondi senza guardare un orologio si può contare mentalmente come se si leggessero i numeri cardinali premettendo sempre il numero mille. Proviamo insieme: milleuno, milledue, milletre, millequattro, millecinque, millesei, millesette, milleotto, millenove, milledieci, milleundici, milledodici, milletredici, millequattordici, millequindici, millesedici, millediccassette, millediciotto,...

Continua »

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD