Microcritiche / Tre donne nel medioevo iraniano in tempo reale

di Ghisi Grütter
5 Dicembre 2018
Microcritiche / Tre donne nel medioevo iraniano in tempo reale

TRE VOLTI – Film di Jafar Panahi. Con Behnaz Jafari, Jafar Panahi, Marziyeh Rezai, Maedeh Erteghaei, Narges Delaram, Iran 2018 – Il film, che ha ottenuto la Palma d’Oro per la sceneggiatura al Festival di Cannes 2018, è girato quasi in tempo reale e sembrerebbe riportarci indietro di due secoli. Ci mostra una parte...

Continua »

In una parola / Alla ricerca dell’equilibrio perduto

di Alberto Leiss
30 Novembre 2018
In una parola / Alla ricerca dell’equilibrio perduto

Pubblicato sul manifesto il 27 novembre 2018 – Nel tempo della rissa continua sui social e delle affermazioni stentoree nel dibattito (si fa per dire) pubblico – tipo “di cosa dice Bruxelles me ne frego”, o “la stragrande maggioranza di quelli che si ritengono ancora giornalisti.. sono solo degli infimi sciacalli” – sembra che...

Continua »

Microcritiche / Guerra di classe in Francia

di Ghisi Grütter
30 Novembre 2018
Microcritiche / Guerra di classe in Francia

IN GUERRA – Film di Stéphan Brizé. Con Vincent Lindon, Mélanie Rover, Jacques Borderie, DavidRey, Olivier Lemaire, Francia 2018. Fotogrfia di Eric Dumont, sceneggiatura di Xavier Mathieu e Oliver Gorce. Musica di Bertrand Blessing- “En guerre” – in originale – è un film militante, impegnato e impegnativo, che tratta delle lotte operaie dei lavoratori...

Continua »

Il senso di responsabilità (femminile) viaggia in Circumvesuviana

di Letizia Paolozzi
21 Novembre 2018
Il senso di responsabilità (femminile) viaggia in Circumvesuviana

Mettiamo in fila episodi diversi di questi giorni: l’iniziativa di sei “cattive ragazze” in piazza del Campidoglio a Roma, quella di sette signore in piazza castello a Torino. Pezzi di società civile, di “ceto medio riflessivo” (avrebbe battezzato quella piazza lo storico Paul Ginsborg) che, grazie a una “scossa civica”, a “una protesta gentile”,...

Continua »

In una parola / Separatismo maschile (fino a quando?)

di Alberto Leiss
21 Novembre 2018
In una parola / Separatismo maschile (fino a quando?)

Pubblicato sul manifesto il 20 novembre 2018 – C’era una volta un simpatico musical western, americano naturalmente, Sette spose per sette fratelli. Il film che si sta rappresentando sulla scena del Pd me lo ha fatto venire in mente: qui si avanzano i sei fratelli (coltelli?) candidati alla nuova segreteria. Potrebbero diventare sette se...

Continua »

In una parola / Lesbicità e ebraicità (secondo lei)

di Alberto Leiss
18 Novembre 2018
In una parola / Lesbicità e ebraicità (secondo lei)

Pubblicato sul manifesto il 13 novembre 2018 – «Ho avuto un periodo kamikaze: “Piacere, Anna Segre, ebrea, lesbica”. Tu, che mi tendevi ignaro la mano, eri la cintura di esplosivo e la vittima al contempo. Ti testavo. Mi testavo. Si vede proprio che sono figlia di mio padre, l’ingegnere nucleare, io, con i miei...

Continua »

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD