Cura del vivere

Tra potere e prendersi cura

di Letizia Paolozzi
Tra potere e prendersi cura

In rete gira l’immagine di sette faccine maschili e sette femminili. Recita la scritta: “I paesi più colpiti dal coronavirus sono gli Usa, il Brasile, la Russia, la Spagna, l’Inghilterra, l’Italia e la Francia. Ecco la foto dei capi di Stato di questi paesi”. E poi: “I paesi che hanno meglio gestito la crisi...

Continua »

In una parola / Violenze maschili. Mai più?

di Alberto Leiss
In una parola / Violenze maschili. Mai più?

Pubblicato sul manifesto il 24 novembre 2020 – Con un quotidiano nazionale sta uscendo in edicola una ennesima collana di volumetti sulla storia della filosofia (occidentale) attraverso ritratti degli autori più importanti. Autori, plurale maschile non per caso. Su 45 titoli, da Platone e Deleuze, non ce n’è uno solo – uno solo! –...

Continua »

La maestra e l’eros digitale

di Letizia Paolozzi
La maestra e l’eros digitale

Poi una dice che non vogliamo essere considerate delle vittime ma c’è qui una fragilità che stringe il cuore. A me dispiace perché, in questa storia della maestra d’asilo ad andarci di mezzo è, come spesso avviene, un essere sessuato al femminile. Che viene spinta a dimettersi dalla direttrice della scuola (sotto processo per...

Continua »

In una parola / Camere del lavoro. Con cura

di Alberto Leiss
In una parola /  Camere del lavoro. Con cura

Pubblicato sul manifesto il 17 novembre 2020 – Domenica scorsa ho visto e ascoltato l’intervista di Gad Lerner a Maurizio Landini, al termine di una “tre giorni” di discussioni organizzata dalla Cgil sulla sua nuova piattaforma di comunicazione “Collettiva.it” (https://www.collettiva.it): è tutto registrato e consultabile, con sintesi che aiutano l’esplorazione on line. Il segretario...

Continua »

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD