Ma c’è anche la “cura” maltrattata

di Letizia Paolozzi
17 Febbraio 2022
Ma c’è anche la “cura” maltrattata

Veramente, c’è da essere gratificate e pure un po’ tronfie per il modo in cui la parola e la realtà della “cura” vengono oggi citate e proposte come riflessione culturale, sociale, politica da tante femministe e anche da alcuni nipotini di Marx. E pure dalla pubblicità del rilassamento nei centri termali. Lavorò il gruppo...

Continua »

In una parola / Rimorsi e lettere che uccidono

di Alberto Leiss
17 Febbraio 2022
In una parola / Rimorsi e lettere che uccidono

Pubblicato sul manifesto il 15 febbraio 2022 – Giorni fa in una piccolissima ma affascinante libreria (faccio pubblicità: LaFeltrinelli Point in via XXI Aprile 87 a Roma) non ho resistito alla bella copertina Adelphi e al titolo – La lettera uccide – di una nuova raccolta di saggi di Carlo Ginzburg. Non pretendo certo...

Continua »

Microcritiche / Fuga in macchina incontro al dolore

di Ghisi Grütter
10 Febbraio 2022
Microcritiche / Fuga in macchina incontro al dolore

STRINGIMI FORTE – Film di Mathieu Amalric. Con Vicky Krieps, Arieh Worthalter, Samuel Mathieu, Juliette Benveniste, Anne-Sophie Bowen Chatet, Erwan Ribard, Aureia Petit, Sacha Ardilly, Aurèle Grzesik, France 2021. Fotografia Christophe Beaucarne. Sceneggiato e diretto dall’attore-regista Mathieu Amalric, che nel 2010 ha ricevuto un premio per la regia del film “Tournée” al Festival di...

Continua »

In una parola / Se vince l’amore tra maschi

di Alberto Leiss
10 Febbraio 2022
In una parola / Se vince l’amore tra maschi

Pubblicato sul manifesto l’8 febbraio 2022 – Dire o non dire qualcosa su Sanremo? Confessare o no di averne guardato e ascoltato alcuni passaggi? Il simpatico Padre “poco Santo”, per sua ammissione, che è a capo della Chiesa cattolica ci ha detto che abbiamo tutti “diritto” al perdono. Questo consola e forse fa riflettere...

Continua »

Microcritiche / Vivere con la Shoah alle spalle

di Ghisi Grütter
10 Febbraio 2022
Microcritiche / Vivere con la Shoah alle spalle

QUEL GIORNO TU SARAI – Film di Kornél Mundruczó. Con Éva (Lina Monori). Léna (Annamária Láng) Jónás (Goya Rego), Padmé Hamdemir, Jule Böve, Ungheria 2021. Fotografia di Yorick Le Saux. Un giorno parlando con uno psicoanalista mi disse che ci sarebbero volute tre generazioni per superare l’orrore dell’Olocausto. Il film “Quel giorno tu sarai”...

Continua »

Eppure nel bis di Mattarella c’è una novità

di Letizia Paolozzi
1 Febbraio 2022
Eppure nel bis di Mattarella c’è una novità

Con il bis di Mattarella all’ottava votazione, molti hanno respirato di sollievo. Per primi i parlamentari che non volevano rischiare le elezioni anticipate. Lo sfascio temuto non si è realizzato; i cocci restano incollati insieme. Non si assisterà all’implosione dell’attuale esecutivo. Certo, resta sullo sfondo la necessità di una nuova legge elettorale (che prevedibilmente...

Continua »

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD