Un paese trasformista, malvagio, giustizialista. Ci piace?

di Letizia Paolozzi
26 Ottobre 2019
Un paese trasformista, malvagio, giustizialista. Ci piace?

Manette previste nel decreto per i grandi evasori. Il ministro Bonafede ha parlato di “svolta epocale”. Stessa logica della gogna, solo rovesciata, a ispirare i commenti dei leader politici, alla sentenza della Corte costituzionale che considera incostituzionale l’articolo 41 bis dell’ordinamento penitenziario nella parte in cui “non prevede la concessione di permessi premio in...

Continua »

In una parola / La musica romantica (e la politica)

di Alberto Leiss
25 Ottobre 2019
In una parola / La musica romantica (e la politica)

Pubblicato sul manifesto del 22 ottobre 2019 – Circa un mese fa, il 13 settembre, cadeva il bicentenario della nascita di Clara Wieck, che fu moglie di Robert Schumann. Ci sono state e sono in corso varie iniziative – in Italia per la verità un po’ in tono minore – per ricordare lei e...

Continua »

Microcritiche / La parola che libera maschi violentati

di Ghisi Grütter
25 Ottobre 2019
Microcritiche / La parola che libera maschi violentati

GRAZIE A DIO – Film di François Ozon. Con Melvil Poupaud, Denis Menochet, Swann Arlaud, Eric Caravaca, Josiane Balasko, François Marthouret, Aurélia Petit, Bernard Verley, Martine Erthe, Francia 2019. Fotografia di Manu Dacosse, musiche di Evgueni e Sacha Galperine – Il regista François Ozon scrive una sceneggiatura tratta da una storia vera: un caso...

Continua »

La “cittadinanza opaca” del secondo sesso

di Daniela Frascati
25 Ottobre 2019
La “cittadinanza opaca” del secondo sesso

Cittadinanza opaca è un piccolo ma corposo saggio scritto a quattro mani da Elettra Deiana, femminista storica, e Angela Ammirati, nuova generazione del femminismo. La riflessione muove attraversando cinque capitoli nei quali vengono svolti quelli che sono i nodi centrali del femminismo non solo sul piano teorico ma sviluppati attraverso un’analisi, per punti fondamentali,...

Continua »

Microcritiche / Se la mamma è un’attrice-monumento

di Ghisi Grütter
25 Ottobre 2019
Microcritiche / Se la mamma è un’attrice-monumento

LE VERITÀ – Film di Hirokazu Kore-eda. Con Catherine Deneuve, Juliette Binoche, Ethan Hawke, Clémentine Grenier, Manon Clavel, Alain Libolt, Ludivine Sagnier, Van Hool, Christian Crahay, Francia 2019 – Il film “Le verità” costituisce una sorta di monumento a Catherine Deneuve, che ne fa un pezzo di bravura. La tematica del narcisismo dell’attore, in...

Continua »

In ritardo sul “fine vita” e rapido in demagogia: Parlamento ancora più lontano?

di Letizia Paolozzi
16 Ottobre 2019
In ritardo sul “fine vita” e rapido in demagogia: Parlamento ancora più lontano?

E’ impressionante quanto il Parlamento appaia agli occhi dei più semplici – come io sono – lontano dalla realtà. Un numero molto alto di italiani (arriverebbe addirittura al 93% secondo una ricerca della Swg per l’Associazione Coscioni) gli chiede di legiferare sul fine vita. Si sono addensati i progetti di legge ma nulla accade....

Continua »

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD