Capelli bianchi al potere

di Bia Sarasini
19 ottobre 2007

Chissà se è vero che Rosy Bindi con i suoi capelli grigi fa l’effetto di una zia d’altri tempi, insomma una donna che mette in crisi le donne (quasi tutte) che della cura di sé, del proprio aspetto fanno un fondamento del proprio stare al mondo. Lo scrive anche Maria Laura Rodotà, che pure...

Continua »

Effetti collaterali dopo le primarie

di Letizia Paolozzi
19 ottobre 2007

Non è mai semplice sollevare delle obiezioni quando, in una gara-competizione-primarie, c’è un vincitore sostenuto da un successo così ampio come quello ottenuto, per la guida del Pd, da Walter Veltroni il 14 ottobre scorso. Un successo personale (dal momento che il Pd ancora non c’è e non si sa come sarà e in...

Continua »

La battaglia di Rosy

di Franca Fossati
18 ottobre 2007

Una sconfitta secca? Oppure una vittoria comunque, quella di Rosy Bindi nelle primarie? E’ il caso di rifletterci, perché la prima volta di una donna che si candida a dirigere un partito riguarda tutte. Anche le più antipatizzanti. Il quasi 14 per cento vuol dire oltre trecentomila voti. Chi l’ha votata? Cattolici e cattoliche?...

Continua »

L’uso ornamentale delle donne

di Letizia Paolozzi
9 ottobre 2007

Primarie e donne. Provate a immaginare una eventuale elettrice, senza tessera di partito giacché diffida assai dei partiti, ma convinta che i tentativi di semplificare il sistema politico italiano vadano comunque sostenuti. La scommessa del futuro Pd consiste, tra l’altro, in questa semplificazione: l’eventuale elettrice gliene riconoscere il merito. Per la Casa della sinistra,...

Continua »

Democrazia paritaria. Ci vuole una legge?

di Franca Fossati
6 ottobre 2007

Se cliccate www.50e50.it vi accolgono note musicali e un canto di donna che dice “a un passo dal possibile…”. Il possibile è la “democrazia paritaria”: un numero uguale di donne e di uomini alternato per sesso in tutte le liste. La proposta è in una legge di iniziativa popolare promossa dall’UDI (la sigla storica...

Continua »

Dee, eroine e teste rasate

di Mariella Gramaglia
6 ottobre 2007
Dee, eroine e teste rasate

Nell’area di Napattinam, ma in tutto il Sud dell’India, l’aura della religiosità e dei suoi simboli ti accompagna sempre, come fosse il respiro dei luoghi. E le religioni si intrecciano e si mescolano in una strana comune koinè, fatta di devozione, talvolta di evidente superstizione, ma anche di apertura allo stupore verso il mondo...

Continua »

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD