25 novembre e la violenza contro le donne

17 novembre 2007

“La violenza contro le donne ci riguarda, prendiamo la parola come uomini”, così affermava l’appello che un anno fa ha raccolto centinaia di adesioni rilanciando una presa di parola pubblica maschile contro la violenza e dando vita a molte esperienze di scambio e confronto sia tra uomini, sia con le donne. Oggi, contro la...

Continua »

Ultime notizie dalla guerra tra sessi e potere

di Alberto Leiss
16 novembre 2007

Quali sono le ultime notizie sul modo in cui si incontrano e si scontrano i sessi sulla scena del potere? Se guardiamo al luogo in cui più tradizionalmente riconosciamo questa scena – il luogo della politica – qualcosa di nuovo sembra accadere. Le donne dell’Udi, e molte altre donne che vivono con passione la...

Continua »

Storia e politica, passione per soli uomini?

di Letizia Paolozzi
16 novembre 2007

Non è la prima volta e non sarà l’ultima. La Fondazione della Camera dei deputati organizza un convegno su “Giorgio Amendola: Sinistra, Repubblica, Europa”. Collaborazione al convegno del Comitato per le celebrazioni del centenario della nascita di Giorgio Amendola che per le proprie iniziative ha ricevuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica ed il...

Continua »

Ordine privato ordine pubblico

di Franca Fossati
9 novembre 2007

“La violenza contro le donne non dipende dal passaporto: la fanno gli uomini”. Così su uno striscione portato da una trentina di donne appartenenti a gruppi femministi romani sulla scalinata del Campidoglio venerdì 2 novembre. Il sito de Il Paese delle donne on line ne dà notizia titolando “contro la strumentalizzazione dell’uccisione di Giovanna...

Continua »

Idee e ideologie

di Mariella Gramaglia
9 novembre 2007

Il 26 ottobre ho letto, a distanza di pochi minuti, Federico Rampini su “Repubblica” (“India, il paradiso dei giovani”, pag. 47) e Arundhati Roy sull’ “Internazionale” (“L’India brucia”, pag. 30, numero 715). Due paesi diversi, i loro: l’uno, come é enunciato fin dal titolo, un paradiso di speranze che muove “all’ammirazione e all’incredulità”, l’altro...

Continua »

I Rom e la difficile memoria europea

di Letizia Paolozzi
8 novembre 2007

Il richiamo alla memoria è terribilmente complicato. Soprattuttto nel “secolo breve“ appena trascorso. A partire dal 1945, le due Europe hanno seguito percorsi divergenti. Verso la modernità, con il suo bene e il suo male, l’una; chiusa in una immobilità gelata l’altra. Eppure, dopo il Crollo del Muro, ci eravamo convinti che, in un...

Continua »

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD