Merci / Desideri

produrre e consumare tra pubblico e privato

In una parola / Competere

di Alberto Leiss
In una parola / Competere

Pubblicato sul manifesto il 3 marzo 2015 – Un po’ di giorni fa mi sono imbattuto su facebook non nella solita rissa a colpi di insulti tra chi sostiene tesi opposte senza aver alcun interesse a comprendere almeno qualcosa dei pensieri altrui, ma in una semplice definizione tratta da un vocabolario. Si trattava della...

Continua »

Prostituzione e moralismi. Criticare non è offendere

di Letizia Paolozzi

Cara Marina Terragni e quante avete discusso del mio pezzo postato anche sul gruppo facebook di Maschile Plurale, vi assicuro che, parlando di “giudizio moralistico” in me non c’era intento offensivo. Di critica sì, giacché, senza nessun orgoglio e accettando di essere contraddetta, resto convinta che colui o colei che si vende, non vende...

Continua »

Zoning delle mie brame (e il sé rimosso della prostituta )

di Letizia Paolozzi
Zoning delle mie brame (e il sé rimosso della prostituta )

Si discute intensamente sulla proposta del sindaco Ignazio Marino di un’area protetta e vigilata per chi si prostituisce in strada. La Chiesa protesta. Nel Pd, confronto e scontro tra opinioni divaricate. I media, i social si scatenano. Anche se la proposta in due giorni scompare. Pia Covre, del Comitato per i diritti delle prostitute,...

Continua »

In una parola / Sistema

di Alberto Leiss

Pubblicato sul manifesto il 9 dicembre 2014 – Quando ero giovane contro il sistema si voleva lottare per cambiarlo, sovvertirlo, abbatterlo. Il sistema comprendeva un po’ tutto quello che non ci piaceva, che si rifiutava. Il capitalismo, ma anche il “socialismo reale”, specialmente quello sovietico, la famiglia, il conformismo, il nozionismo a scuola, ecc....

Continua »

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD