Merci / Desideri

produrre e consumare tra pubblico e privato

Donne in pensione, dov’è la differenza

di Letizia Paolozzi

A quale donna pensano Linda Lanzillotta, attuale ministro degli Affari regionali e Emma Bonino, ministro per il Commercio internazionale e le politiche europee, quando propongono di innalzare l’età pensionabile delle lavoratrici (anche se tra le due una differenza c’è: per Lanzillotta l’innalzamento sarebbe su base volontaria, per Bonino obbligatorio)? Alla proposta ha risposto picche...

Continua »

Donne, lavoro e cittadinanza

Questo articolo è stato pubblicato su "Critica Marxista"
di Marisa Forcina

Nella società contemporanea, la sostanziale indifferenza nei confronti del lavoro come fonte di riconoscimento e di trasformazione sociale e politica di un contesto – lavoro che, però, nella sua frammentazione e flessibilità diventa sempre più pervasivo – non consente il radicamento di alcun senso di appartenenza a strutture collettive (professioni, classi sociali, sindacati, Stato...

Continua »

Un’altra narrazione del lavoro

Questo articolo è stato pubblicato su "Critica Marxista"
di Lia Cigarini

Questo scritto vorrebbe ragionare di politica (di politica delle donne il che non esclude gli uomini), a partire dal lavoro, anzi a partire dall’idea che il lavoro sia lo spazio pubblico per eccellenza. La vera polis. Io non mi fermerò ad argomentare pro o contro questa idea, poiché la dò per ben chiarita da...

Continua »

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD