Cura del vivere

La tessitura femminista di Simonetta Piccone Stella

La tessitura femminista di Simonetta Piccone Stella

Simonetta Piccone Stella fu sociologa curiosa: delle ragazze del Sud, del miracolo economico del dopoguerra e dei ragazzi che lo assaporarono, della droga e dei modi per contrastarla. Guardò alla costellazione delle famiglie, all’insieme delle strategie che vengono messe in campo nonché ai rapporti che vi si intessono, dentro e fuori dai legami matrimoniali....

Continua »

In una parola / Contro i razzismi “relazioni dettagliate”

di Alberto Leiss
In una parola / Contro i razzismi “relazioni dettagliate”

Pubblicato sul manifesto il 6 agosto 2019 – Non credo che servano a molto le analogie con gli anni ’30 per reagire adeguatamente alla deriva autoritoria, razzista e machista che è attualmente impersonata dal ministro dell’interno, il quale dà evidentemente voce, e sponde, a pulsioni aggressive e irrazionali diffuse tra molte persone che vivono...

Continua »

Il nostro corpo-mente fallico, prima emergenza politica

di Alberto Leiss
Il nostro corpo-mente fallico, prima emergenza politica

Questo articolo è stato pubblicato sul n.2 “Corpo” delle rivista Luoghi comuni, edita da Castelvecchi, con il titolo: Il corpo-mente fallico, emergenza politica. A proposito di tradizione patriarcale «se di questa il simbolo dei simboli è il fallo, dobbiamo porre l’istanza della distinzione tra pene e fallo. Se questo è da rifiutare, il pene...

Continua »

In una parola / Sogni (tra foreste e utopie)

di Alberto Leiss
In una parola / Sogni (tra foreste e utopie)

Pubblicato sul manifesto il 9 luglio 2019 – La parola sogno deriva molto semplicemente dal latino somnium, sonno. Molto meno semplice sarebbe spiegare perché il significato di sogno si sia nel tempo così staccato da quello del dormire. Tanto da assumere valori simbolici opposti nelle nostre vite: si sogna “a occhi aperti” quando si...

Continua »

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD