Anima / Corpo

benessere malessere, la scienza, lo spirito, la vita

Fragile, ma libera

di Letizia Paolozzi
Fragile, ma libera

Nella narrazione contemporanea esistono ipocrisie che tendono a trasformarsi in leggi. Per carità, non ho intenzione di fare le pulci a nessuno, ma quando Ursula van der Leyen (molto sbandieramento di sé per via che è madre di sette figli), nota anche per aver definito i coronabond “solo uno slogan”, dice che gli anziani...

Continua »

Maschi in crisi? Superare rancore e frustrazione si può

di Alberto Leiss
Maschi in crisi? Superare rancore e frustrazione si può

Questa recensione è stata pubblicata con il titolo “Proposte per superare rancore e frustrazione” sul manifesto il 10 aprile 2020- La pandemia rischia di rendere opachi tutti gli altri aspetti delle nostre vite: ma arrendersi a questo effetto significherebbe precludersi la ricerca delle vie per vivere meglio quando il contagio sarà passato, oltre che...

Continua »

In una parola / Il concerto “femminile” di Ludwig van

di Alberto Leiss
In una parola / Il concerto “femminile” di Ludwig van

Pubblicato sul manifesto il 7 aprile 2020 – Dramma, tragedia, ma anche fastidiosa noia produce questa prolungata visita del virus. Persino un filosofo immaginifico come Jean-Luc Nancy – in un intervento sulla Stampa di venerdì scorso – ammette che quasi tutto è già stato detto e continua a dirsi. E se anche lui ripete...

Continua »

Obbedisco nel rifugio. Ma la vita è un’altra

di Letizia Paolozzi
Obbedisco nel rifugio. Ma la vita è un’altra

Cosa mette in scena una giornata nel rifugio? Bé, prima di tutto il rifugio stesso: la casa. Già. Ma se la casa non è ampia, spaziosa, luminosa, del genere annuncio su “Porta Portese”? E se ci sto da sola, 24 ore su 24? Leggere, scrivere, ascoltare musica. Pensare, riflettere. Per favore, in questo periodo...

Continua »

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD